Azioni sul documento
logo museo napolibeniculturali
Il Museo

Facciata ampiaIl 28 dicembre 1933 fu istituito nel Comune di Canosa di Puglia " un Museo Civico con lo scopo di raccogliere, sistemare e conservare tutto il materiale archeologico rinvenuto e da rinvenire durante gli scavi nel territorio comunale". Attuale sede del Museo Civico è Palazzo Iliceto, che non è solo il nuovo contenitore museale, ma nella continuità, interpreta l’esigenza di esprimere la vivacità della storia archeologica di Canosa, attraverso percorsi espositivi adeguati. Con “Tu in daunios", un allestimento inaugurato nel 2007, si restituiscono al pubblico gli splendori della daunia Canusium.

Vai

Le sezioni


Sala 6

Il percorso espositivo di  "Tu in Daunios"  ha inizio al I piano con la sezione dauna e si snoda tra la Sala I e la Sala VII. La visita prosegue al pian terreno con la sezione romana della quale è attualmente allestita solo una selezione di epigrafi. Per poter apprezzare parte del Lapidario si consiglia una passeggiata nella Villa Comunale della città e nei giardini degli Ipogei Lagrasta.

Vai

Le visite tematiche

 

reperto 53In questa sezione si offrono alcuni approfondimenti sull’artigianato di Canosa, che sin dall’età arcaica evidenzia un elevato livello di specializzazione delle produzioni  fittili. L’impronta canosina, già leggibile nella ceramica subgeometrica, dalla seconda metà del IV secolo si manifesta in tutta la sua originalità con le fabbriche di ceramica dorata e ceramica policroma con decorazioni plastiche.   Quanto ai metalli, per gli ornamenti personali l’orizzonte culturale di riferimento è prevalentemente medio adriatico; armi e armature si ricollegano alla tradizione italica.

Vai
« agosto 2017 »
do lu ma me gi ve sa
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031
 

Comunità Europea Interreg Italia-Albania Regione Puglia Ministria e turizmit, kultures, rinise dhe sporteve Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Puglia Tecnopolis Novus Ortus

Questo sito è conforme ai seguenti standard:

Sezione 508 WCAG
XHTML valido CSS valido
Consultabile con qualsiasi browser